CORSI DI SAFETY AND SECURUTY PRESSO IL CENTRO DI ADDESTRAMENTO DI PROTEZIONE CIVILE DI CASERTA

Sabato 2 Marzo 2019 si è tenuto il primo corso di formazione “Safety and Security” organizzato dal Servizio Volontariato Giovanile in collaborazione con A.P.S. System Defense Security Federitalia.

Bisogna ammettere che non è mai facile parlare di sicurezza e protezione quando si entra in un centro di Protezione Civile. Ciononostante, i docenti sono riusciti, con grande professionalità, a trasmettere i principi legati, anche in questo ambito, alla prevenzione di un pericolo. L’organizzazione preventiva di un evento è indispensabile per la messa in sicurezza delle persone, spiegano. La lezione di teoria è sfociata così in un dibattito piuttosto stimolante, infatti, tutti i partecipanti hanno domandato ai docenti quali fossero i comportamenti sia giusti che sbagliati di cui spesso un operatore non formato e/o informato è all’oscuro.

A sinistra il Master Teacher Expert Maccariello Giuseppe;
a destra Instructur Scurity Palomba Mario

Nello spazio esterno del Centro di Addestramento del Servizio Volontariato Giovanile i docenti hanno mostrato a tutti i partecipanti una serie di tecniche, utili per avere a che fare con qualunque tipo di scocciatore e per uscire indenni da qualunque situazione. In questa palestra a cielo aperto tutti i partecipanti hanno assistito a delle simulazioni attuate dai docenti e si sono divertiti a riprovare tra di loro le Tecniche e le Tattiche Operative di Security nonché Tecniche Base di Disarmo da Bastone.

Lezione di Tecniche e Tattiche operative di Security e Tecniche base di disarmo con bastone.
Nella foto a sinistra la simulazione avviene tra Maccariello Giuseppe e Noel Garchitorena (Instructor Security), nella foto a destra, invece la simulazione avviene tra Noel Garchitorena e Palmieri Fabio (Master Street Fighting

Infatti, tra gli scenari possibili, è stato suggerito come mantenere il migliore comportamento nel caso dell’uomo munito di arma bianca (es. un bastone o un coltello). Avere a che fare con personaggi violenti è quindi possibile basta avere autocontrollo e fare gioco di squadra.

La lezione sembra piaciuta talmente tanto che alcuni dei partecipanti hanno deciso di seguire i docenti presso la palestra per fare ancora un po’ di pratica.

Si può dire che l’esperimento di trasmettere un po’ di quelle informazioni che sembrano essere poco note sia riuscito e speriamo di continuare questo percorso. Per questo non possiamo che ringraziare:

Maccariello Giuseppe, Master Teacher Expert – Responsabile Nazionale System Defense Academy Security Vip Federitalia

Palomba Mario, Instructor Security – Responsabile provinciale di Caserta

Noel Garchitorena, Instructor Security – Responsabile Regione Umbria

Palmieri Fabio, Master Street Fighting metodo System defense academy – Responsabile Regione Campania

Se qualcuno è incuriosito da questa esperienza e vuole partecipare alle prossime edizioni di questo corso può scrivere a svgcaserta@gmail.com e richiedere tutte le informazioni. Oppure può passare presso il Centro di Addestramento del Servizio Volontariato Giovanile all’indirizzo Viale Carlo III n°19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *